domenica 03 lug 2022
banner 5x1000 1 di 5

RiFestival - Culture in Rete: torna il Festival dell'Antropologia insieme a Storia, Scienze Politiche e Comunicazione

Dal 20 al 22 aprile appuntamento con la seconda edizione del Festival dell'Antropologia di Bologna. Tema di questa edizione sono le migrazioni, che saranno al centro di dibattiti, presentazioni di libri, documentari e tante iniziative culturali totalmente gratuite, accessibili fino a esaurimento posti. In particolare, durante la prima giornata di Festival si parlerà di Movimento, nella seconda di Identità e nell’ultima di Potere.

OaSi,OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt: oltre 30 laboratori gratuiti per under 15, in vista della parata finale

OaSi,OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt è un’iniziativa dedicata a bambini e ragazzi under 15 che propone oltre 30 laboratori artistici e creativi gratuiti, in programma tra aprile e maggio, che termineranno con una parata finale itinerante, dalle gobbe della collina bolognese al centro città. Le gobbe sono le protagoniste di questa edizione 2018; tema di quest’anno sono infatti le oasi, intese come spazi verdi da cui scaturisce la vita e la natura, tra gli agglomerati urbani.

Cercasi 200 cittadini per partecipare come figuranti all’evento conclusivo del progetto Voci 2018, il 25 aprile

AAA Cercasi 200 cittadini di ogni età per partecipare come figuranti all’evento conclusivo del progetto “Voci 2018/1938. La legislazione razzista in Italia dopo l’abrogazione.” Si tratta di uno spettacolo che verrà realizzato il 25 aprile presso la Sinagoga di Bologna e nelle adiacenti via Finzi e via De' Gombruti.

Prosegue la rassegna Storie per tutti: letture ad alta voce per bambini, accessibili a tutti

Prosegue la terza rassegna di Storie per tutti, per offrire a tutti i bambini letture ad alta voce, rendendo il racconto fruibile anche da chi non riesce ad accedere al libro e alla lettura in modo convenzionale: bambini con disabilità sensoriali o difficoltà di lettura e di apprendimento e bambini migranti che non conoscono ancora bene la lingua italiana. Un’iniziativa allegra, sperimentale e coinvolgente, in cui vengono proposte letture ad alta voce per bambini dai 3 agli 8 anni, accompagnate da diversi modi di leggere e di ascoltare.

RiFestival cerca volontari per la grande rassegna culturale promossa dagli studenti di Bologna sul tema migrazione

Che ruolo gioca la cultura nella nostra vita e nelle scelte che facciamo? Quanti di noi sono convinti che la cultura, in particolare quella umanistica, sia utile per risolvere problemi concreti? Per rispondere a queste domande arriva il RiFestival, una rassegna culturale ad accesso libero e gratuito promossa dagli studenti dell’Università di Bologna e che ha visto la sua prima edizione nel 2017, con ospiti importanti del panorama culturale italiano.

"Dite alle sirene che ripasso": campagna di crowdfunding a sostegno dello spettacolo di Gruppo Elettrogeno Teatro coi detenuti

Pronti a togliere le ancore e salpare verso il mare? Da febbraio a maggio Gruppo Elettrogeno Teatro e Idea Ginger lanciano la campagna di crowdfunding “Dite alle sirene che ripasso. I Fiori Blu, una comunità artistica in viaggio, a sostegno del progetto I Fiori Blu: musicateatro 2018.

Proseguono i Laboratori Migranti di Antoniano Onlus: ecco le novità di marzo

"L'amore e l'arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che grazie al loro abbraccio diventa bello", scriveva Karl Klaus. Grazie all'arte si può infatti dar voce e aprire le porte all'altro, al diverso, scoprendolo per quel che è: bellissimo. Proseguono i Laboratori Migranti, un progetto che nasce dalla collaborazione tra Antoniano Onlus e Arte Migrante e ora giunto alla quarta edizione.

"Rimandami sul mare", laboratorio teatrale sul tema del viaggio con Gruppo Elettrogeno, Cooperativa Accaparlante e La Girobussola

Un laboratorio teatrale sul tema del viaggio inteso come trasferimento dentro e oltre i confini dell'identità: è "Rimandami sul mare", liberamente ispirato al racconto di Ulisse, in programma sabato 10 marzo dalle 9.30 alle 13 presso il Centro Documentazione Handicap di Bologna, in via Pirandello 24.

Un crowdfunding per sostenere lo spettacolo di burattini contro la guerra "Sandrone soldato ovvero per la più grande Italia"

“Sandrone soldato ovvero per la più grande Italia” è un testo scritto da un ufficiale italiano tra il 1917 e il 1918 all'interno di campo di prigionia in Germania, che la compagnia FèMa Teatro ha ora deciso di mettere in scena. La storia, scritta da Angelo Ruozi Incerti, venne rappresentata proprio nel campo di prigionia 100 anni fa.

Pagine

Top